Largo Preneste, controllore Atac preso a morsi da una passeggera Disavventura per un agente Atac in servizio di verifica sulla linea 5.

<span class="entry-title-primary">Largo Preneste, controllore Atac preso a morsi da una passeggera</span> <span class="entry-subtitle">Disavventura per un agente Atac in servizio di verifica sulla linea 5.</span>

Autore: La Redazione

Le news di Roma
Condividi

“Biglietto prego”. Sarà il caldo, sarà il periodo sempre più nero per il Trasporto capitolino, ma queste sono le ultime parole di un controllore in servizio sulla Linea 5. La consueta richiesta di verifica ha infatti scatenato la reazione a dir poco esasperata di una passeggera. L’uomo, infatti, è stato letteralmente preso a morsi dalla donna.

Questa la nota diffusa dall’Atac: “Alle 8.25 circa un agente Atac in servizio di verifica sulla linea 5 è stato aggredito all’altezza di largo Preneste da una donna che era stata invitata a mostrare il titolo di viaggio”.

Immediato l’intervento delle forze dell’ordine. Il controllore è stato soccorso dal personale medico e ha riportato un trauma contusivo al volto, nonché una ferita lacero-contusiva all’avambraccio. Per la passeggera si ipotizzano i reati di aggressione ed interruzione di pubblico servizio.

Atac, “nell’esprimere solidarietà al proprio dipendente, aggredito solo perché cercava di far rispettare le regole, stigmatizza l’ennesimo episodio di violenza ai danni del personale ogni giorno impegnato a garantire il diritto della mobilità ai cittadini”.

Like & Share!

Commenti

comments

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial