Fori, panico fra i turisti: aggredita una ragazza al grido di “Allah” Gli agenti sono riusciti a liberare la donna e bloccato l'uomo dopo un breve inseguimento.

<span class="entry-title-primary">Fori, panico fra i turisti: aggredita una ragazza al grido di “Allah”</span> <span class="entry-subtitle">Gli agenti sono riusciti a liberare la donna e bloccato l'uomo dopo un breve inseguimento.</span>

Autore: La Redazione

Le news di Roma
Condividi

Panico in strada in via dei Fori Imperiali, nei pressi del Colosseo.

Un uomo di origini nordafricane ha seminato il panico tra i numerosi turisti presenti girando armato di coltello. La situazione è precipitata quando il soggetto ha portato alla gola di una ragazza la lama e ha gridato “Allah è grande”.

Immediato l’intervento della polizia locale di Roma Capitale che è riuscita a liberare la ragazza mentre i turisti che assistevano alla scena correvano spaventati. Ne è quindi nato un inseguimento culiminato nei pressi dell’Altare della Patria con il fermo del nordafricano, accusato di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

Like & Share!

Commenti

comments

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial