Cronaca

Omicidio del gioielliere: luci e ombre di una verità “comoda” Dopo l'insolito arresto, il presunto assassino si è suicidato in carcere in circostanze singolari, lasciando dubbi sul caso. La procura di Roma ha aperto un'indagine.

ludovico caiazza

Condividi Una tragica pagina di cronaca con un epilogo altrettanto macabro. Si può così riassumere quanto accaduto pochi giorni fa nel signorile e centrale quartiere Prati di Roma, precisamente in una gioielleria di via dei Gracchi. Allora perse la vita Giancarlo Nocchia, noto orefice e titolare dell’esercizio, aggredito e ucciso da un uomo in seguito ad una rapina in pieno ... Continua a leggere »

Rifugiati, tensione a Casale San Nicola: cittadini con braccia alzate e tricolore I residenti non fanno passare nessuno e continuano a cantare l'inno d'italia. La polizia ha avviato una mediazione.

casale san nicola

CondividiSale la tensione a Casale San Nicola, zona Cassia di Roma, dove hanno preso vita le operazioni di trasferimento di circa 100 profughi nel centro di accoglienza, ovvero l’ex scuola Socrate. Con il supporto di Casapound, i residenti sono scesi in strada, con mani alzate ed inneggiando al tricolore. La strada è stata bloccata e non permette l’accesso alla struttura. ... Continua a leggere »

Fori, panico fra i turisti: aggredita una ragazza al grido di “Allah” Gli agenti sono riusciti a liberare la donna e bloccato l'uomo dopo un breve inseguimento.

colosseo fori

CondividiPanico in strada in via dei Fori Imperiali, nei pressi del Colosseo. Un uomo di origini nordafricane ha seminato il panico tra i numerosi turisti presenti girando armato di coltello. La situazione è precipitata quando il soggetto ha portato alla gola di una ragazza la lama e ha gridato “Allah è grande”. Immediato l’intervento della polizia locale di Roma Capitale ... Continua a leggere »

Bambino morto nella stazione Furio Camillo: 3 persone denunciate per omicidio colposo Indagano i Carabinieri. Intanto c'è chi strumentalizza il dramma.

++ Bimbo morto: tre denunciati per omicidio colposo ++

CondividiUna caduta di 15 metri davanti agli occhi impotenti della madre. Una tragedia difficile da raccontare e commentare. Ed è tanto inaccettabile quanto successo ieri nel vano ascensore della stazione metro Furio Camillo, quanto è incredibile come qualcuno riesca a strumentalizzare un tale dramma per finalità legate ad una linea editoriale del tutto sconsiderata (Il quotidiano Libero apre oggi con ... Continua a leggere »

Prati, 16enne violentata in strada: arrestato il presunto stupratore Si tratta di un trentunenne calabrese appartenente al Ministero della Difesa.

Polizia

CondividiÈ finito in manette il presunto stupratore della 16enne violentata due notti fa a Roma. Si tratta di un trentunenne originario della provincia di Cosenza, appartenente al Ministero della Difesa, in forza presso l’Arsenale della Marina.  IL FATTO Una ragazzina di 16 anni è stata violentata nel quartiere Prati. nel corso della notte del 29 giugno. La minore è stata soccorsa intorno ... Continua a leggere »

Antiabusivismo, trovata lettera con un proiettile e minacce indirizzata a Marino Marino: “andremo avanti su tutto". La procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo.

ROMA: MARINO IN BICI IN CENTRO, I CITTADINI URLANO 'DAJE'

CondividiAlle 22.30 di ieri sera, presso il centro smistamento postale dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, è stata trovata una busta contenente un proiettile e una lettera di minacce indirizzata al primo cittadino di Roma, Ignazio Marino.  Oggetto dell’intimidazione è il contrasto all’abusivismo commerciale del Comune di Roma annunciato pochi giorni fa durante una festa dell’Unità a Roma. Una crociata tramite cui Marino ha messo ... Continua a leggere »

Mafia Capitale, assegnata la scorta a Matteo Orfini Il commissario del Pd di Roma è stato posto sotto tutela su decisione della Prefettura di Roma.

Rai - trasmisione porta a porta

CondividiAssegnata la scorta a Matteo Orfini. Il provvedimento, scattato per motivi di sicurezzza, è stato preso dalla Prefettura di Roma. Il commissario democratico di Roma, nonché presidente del partito nazionale, è stato posto sotto tutela in seguito alla sua nomina a commissario dopo le vicende legate a Mafia Capitale. Solidarietà dal mondo politico. “A nome mio e del Partito Democratico ... Continua a leggere »

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi chiede di patteggiare Dopo il provvedimento di sequestro nei confronti di Buzzi, il Ras delle cooperative ha chiesto di patteggiare a 3 anni e 6 mesi.

Salvatorebuzzi

CondividiSalvatore Buzzi ha chiesto di patteggiare a tre anni e sei mesi di reclusione e 900 euro di multa. La Procura di Roma darà parere negativo alla richiesta. Buzzi, accusato di associazione per delinquere di stampo mafioso, corruzione ed altro, ha avanzato la richiesta con un’istanza depositata al gip Flavia Costantini a fronte della richiesta di giudizio immediato formulata recentemente dalla ... Continua a leggere »

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial