Cronaca

Scandalo Regione Lazio: l’inchiesta “spese pazze” travolge il Pd Ancora uno scandalo a larghe intese. Dopo Batman Fiorito, l'inchiesta travolge il Partito Democratico della Regione

regionelazio

Condividi Olioextravergine,vecchie multe, cesti di Natale, cene a base di ostriche, battute di caccia, sagre del tartufo, questo e molto altro – per un totale di 2 milioni e 600 mila euro – figurato innota spese dei consiglieri Pd della Regione Lazio fra il 2010 e il 2012. Dalle ricostruzioni dei finanzieri del Tributario della procura di Rieti, oltre al ... Continua a leggere »

Imprenditore sale sulla facciata di San Pietro: “Passerò qui il Natale” La protesta del 47enne triestino contro la direttiva europea che gli farebbe perdere il locale. Vuole un incontro con Matteo Renzi.

Imprenditore sale sulla facciata di San Pietro

CondividiNottata estrema per Marcello Di Finizio,  l’imprenditore triestino salito ieri sulla basilica di San Pietro. L’iniziativa – alla sua quinta edizione – è finalizzata ad ottenere un incontro con il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e nasce come protesta contro la direttiva comunitaria Bolkestein che, a suo dire, lo ha ridotto sul lastrico. L’imprenditore, a differenza delle precedenti contestazioni, si ... Continua a leggere »

Mafia Capitale: a Sacrofano corteo per la legalità. Ma in paese “qualcuno” non vuole la fiaccolata Il corteo ha preso vita a Sacrofano, dove viveva Massimo Carminati. Anche il sindaco del paese compare tra gli indagati.

Mafia Roma: fiaccolata a Sacrofano, "Sì alla legalità"

CondividiCentinaia di persone hanno dato vita ad una fiaccolata a favore della legalità. E’ successo ieri sera, 19 dicembre, a Sacrofano, piccolo comune alle porte di Roma, di recente tristemente noto per essere il paese dove viveva e dove è stato arrestato Massimo Carminati, boss di Mafia Capitale. A rendere Sarofano ancora più sensibile all’inchiesta è il fatto che Tommaso ... Continua a leggere »

Mafia Capitale, la storia “nera” dell’omicidio Fanella: 5 nuovi arresti Cinque persone, tra cui una donna, oltre a numerose perquisizioni, sono state effettuate nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Silvio Fanella

Omicidio alla Camilluccia, pregiudicato ucciso in casa a colpi di pistola

CondividiTutt’altro che chiuso l’omicidio che ha scosso Roma Nord lo scorso luglio, quando, venne assassinato Silvio Fanella, considerato l’ex cassiere di Gennaro Mokbel. L’uomo venne giustiziato dai colpi di arma da fuoco di alcuni esecutori nella sua casa di via della Camilluccia. Nei mesi scorsi la polizia aveva già fermato i presunti esecutori materiali e gli organizzatori del delitto: Giovanni ... Continua a leggere »

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi rompe il silenzio Così Salvatore Buzzi, durante le dichiarazioni spontanee, si difende davanti al tribunale del Riesame nell'inchiesta Mafia Capitale.

Salvatorebuzzi

CondividiDopo giorni di silenzio, Salvatore Buzzi inizia a parlare. Il principale indagato – insieme a Massimo Carminati – nell’operazione “Mondo di mezzo”, meglio nota con l’inchiesta “Mafia Capitale”, dopo essere stato trasferito da Rebibbia a carcere di Badu ‘e carros sembra essere intenzionato a cambiare strategia. Forse l’aria romana si era fatta un po’ pesante, fatto sta che la brezza ... Continua a leggere »

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial