Calciomercato: Seydou Doumbia è la nuova punta di Rudi Garcia Salta la trattativa per Luiz Adriano. Per la punta ivoriana si tratta di un prestito con diritto di riscatto fissato a 15mln.

<span class="entry-title-primary">Calciomercato: Seydou Doumbia è la nuova punta di Rudi Garcia</span> <span class="entry-subtitle">Salta la trattativa per Luiz Adriano. Per la punta ivoriana si tratta di un prestito con diritto di riscatto fissato a 15mln.</span>

Autore: La Redazione

Le news di Roma
Condividi

Saltato l’accordo con lo Shakhtar per Luiz Adriano, Walter Sabatini ha puntato tutto su Seydou Doumbia, attaccante in forza al CSKA Mosca.

La trattativa per arrivare alla punta del team ucraino (Luiz Adriano) si era arenata per un vizio di forma: il ds giallorosso si era infatti accordato con giocatore, procuratore e staff tecnico, lasciando l’ultima parola alla società per dare il il consenso – quasi scontato – per la cessione di un giocatore in scadenza a novembre prossimo. Come si dice dalle nostre latitudini, Sabatini “ha fatto i conti senza l’oste”. Proprio per il tipo di strategia, molto italiana, il ricchissimo presidente ucraino si è impuntato, pretendendo l’intero prezzo del cartellino – ben 20mln – , un valore che fra pochi mesi sarebbe pari a zero considerata la fine del contratto.

Ed è allora che la Roma ha dovuto rimboccarsi le maniche, dando un occhio all’orologio, e puntare tutto sul calciatore ivoriano classe ’87, molto gradito a mister Rudi Garcia. Prima, dunque, l’accordo con il CSKA, poi la negoziazione con il procuratore ed infine la “persuasione” della punta, compagno di squadra in nazionale di Gervinho.

Per Doumbia, 166 reti in 269 in Russia tra campionato e coppe, si tratta di un prestito con diritto di riscatto fissato a 15mln.

Like & Share!

Commenti

comments

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial